Bronzo per Maggiore ai Campionati Italiani 2017

foto champions

 

Lo scorso weekend si sono disputati i Campionati Italiani di Taekwondo Categoria Cadetti e Juniores nella città di Pesaro.
Tre giorni di puro agonismo condizionati da un malfunzionamento alle corazze elettroniche (forse per un problema di portanti elettromagnetiche) che ha inficiato sulla riuscita della manifestazione. Infatti per non rischiare di far saltare la gara, si è tornati all’assegnazione dei punteggi manuale degli arbitri come succedeva anni addietro al primo apparire del taekwondo.
La Champions tkd Lo Iacono, presente con 4 cadetti e 3 junior, porta a casa una medaglia di Bronzo con Gioacchino Maggiore (già Campione Italiano nel 2016) primo anno tra gli juniors che manca la finale per un soffio.
Matteo Cammarata, anche per lui il primo anno Junior, arriva ai quarti ma non riesce a medagliarsi pur disputando ottimi incontri. Sfortunato Matteo Lo Coco che si scontra al primo incontro con l’atleta che vincerà il titolo italiano, combattendo con grande personalità e lasciando tutti col fiato sospeso in attesa del discutibile verdetto arbitrale.
Roberta Fricano, unica ragazza della spedizione, si ferma anch’essa ai quarti dopo due incontri mozzafiato.
Anche Gabriele Pandolfo ed Alessandro Errante dopo due incontri che facevano ben sperare per la conquista di due medaglie, non superano i quarti.
Gabriele perde con l’atleta che vincerà il titolo italiano.
Stessa sorte per Emanuele Roccheri che si ferma agli ottavi sconfitto dal neo campione italiano.

“Mancò la fortuna, non il valore – le parole del Maestro Francesco Lo Iacono – se avessimo avuto un minimo di fortuna nei sorteggi, oggi staremmo sicuramente a festeggiare almeno altre tre medaglie. Allo stesso tempo se avessimo battuto quegli atleti, oggi festeggeremmo forse tre nuovi Campioni italiani.

Ci rifaremo. Il tempo di meditare e di ritrovare la concentrazione giusta per affrontare la prossima Olympic Dream Cup 2017 che si terrà a Busto Arsizio e che vedrà probabilmente 4 atleti della Champions nella rappresentativa Combattimento della Squadra regionale siciliana: Gabriele Pandolfo, Roberta Fricano, Matteo Cammarata e Gioacchino Maggiore”.

 

 

 

                                                                      Vedi le foto della competizione